Home Page Hotel Bernina Livigno
La Nostra Storia Facebook Bernina Twitter Google+
1923 Apre l'Albergo "Bernina"

Costruito in più riprese tra il 1920 ed il 1930, da Attilio Silvestri, considerato da molti uno dei primi veri albergatori di Livigno.
Nato da una famiglia dedita prevalentemente alla coltura dei prati e all'allevamento del bestiame, negli anni che precedettero il primo conflitto mondiale aveva prestato servizio negli alberghi della vicina Engadina, come portiere, lifter ed anche aiuto cuoco presso il "Bernina" di Samedan. Imparata l'arte, progetta la costruzione dell'Albergo.

Le stanze dell'edificio erano quasi tutte in legno, in ognuna di esse vennero collocate delle piccole stufe a legna.
Non esistendo un impianto idraulico centralizzato, l'acqua veniva recuperata con dei secchi da un pozzo che si trovava nei sotterranei della casa, nei pressi della cucina.
La luce elettrica veniva attinta dalla centralina del "Restèl".

Attento al turismo straniero, Attilio inviava appositamente le slitte trainate da cavalli alla Drossa per accogliere i turisti tedeschi.
Con la costruzione del nuovo Hotel la gestione passa poi al figlio Francesco e a tuttoggi si tramanda di generazione in generazione.

Hotel Bernina Via Dala Gesa, 38 - 23030 Livigno (SO) - Tel. +39-0342-996469/+39-0342-996002 - Fax: +39-0342-996642
email: info@bernina.it - C.f. 92008640143